TOP
Putin e Trump

Gli occhi del Covid: Crisi di Governo, Vaccini e Darwinismo Contenutistico

11 Febbraio

Il 2021 è iniziato da un mese e il mondo sta ancora qua. Finalmente una nota positiva (o negativa? Boh). Tutto sembra procedere come da programma. Il governo è inciampato, si è infortunato ed è stato sostituito (è più complicata di così, ma non mi va di approfondire).

Finalmente siamo finiti in mano ai professionisti, che già sono riusciti a fare gioco di squadra con quasi tutte le forze del parlamento. Non so se mi spiego, ma gente che fino all’altro giorno si sputava in faccia (che de sti tempi è roba ancora più grave del solito) oggi ha dato l’appoggio a un governo calato dall’alto. Stanno tutti compatti, Lega, Pd, Berlusconi, tutti un unico fronte. I 5 stelle devono ancora decidere, ma direi che pure per loro, dopo gli ultimi governi, è arrivato il momento di sverginarsi stando nello stesso governo di Silvio…. L’unica che ha risposto con un grande chittesencula è Giorgetta nostra, sempre arrabbiata. Lei è na tipaccia eh, però mi vedo costretto a riconoscergli l’onore delle armi (immagino quanto sarebbe orgogliosa di sentirselo dire), dato che non è saltata sul carrozzone dei vincitori improvvisato. Io di tutta sta faccenda non so manco che pensare, ha fatto bene Mattarella a scegliere lui alla fine.

Bravo Sé, tanto a chi lo davi lo davi sto governo stavamo nella merda uguale. Te sei giocato il jolly, speramo bene. Ma non tutto è male quel che finisce male. Almeno non ci toccherà più vedere aberrazioni simili ai ministeri… Per ora. A Sergio Mattarella il PREMIO COVID 19 MOMENTO DELLE DECISIONI IRREVOCABILI.

Mi sono appena accorto che Di Maio è una trollface

12 febbraio

E niente, non è possibile sta appresso a sto paese che da un giorno all’altro cambia tutto…per non cambiare niente ovviamente. Me rimangio tutto quello che ho scritto sopra (tranne la Meloni, così stamo ridotti, “inserire bestemmia a caso a seconda della propria sensibilità”). Hanno appena annunciato il nuovo governo Draghi. Ce stanno tutti. Tecnici e ministri di tutti i principali partiti. Un governo con Lega, Pd, 5 stelle, Forza Italia…vabbè non ho nulla da dire, m’arrendo, non je la faccio. Mi sembra evidente che Silvio ha vinto ancora, quindi DOPPIO PREMIO COVID 19 MACHIAVELLI E STATISTA.

https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2021/02/12/governo-draghi-mattarella-quirinale-ministri_8441e281-0ba6-48f1-b7bb-c7ac123fd7e0.html

Figata

Un trittico de pezzi forti. Brunetta, Carfagna e Gelmini, per non dimenticare. E comunque mi sembra che l’unico che l’ha presa nel culo sia quel minchione di Renzi, che da due ministeri è rimasto con uno solo. Attaccate ar cazzo. Ma soprattutto Di Maio è rimasto ministro degli esteri…

Mando un saluto al Dibba, che quantomeno ha avuto la decenza di lasciare (per ora) sto branco de encefalitici. A Dibba il PREMIO COVID 19 SALAMELLA.

Erano la coppia più bella del mondo.

Staremo a vedere. Intanto sul pianeta imperversa la lotta al Covid, immancabile compagno di vita ormai. Ci sono varianti che spuntano come funghi in ogni dove, vaccini che arrivano, non arrivano, nuovi vaccini, vecchi vaccini, ritardi e speculazioni di ogni tipo. Ogni giorno, come da prassi, si dice di tutto e il suo contrario. I vaccini Pfizer, Moderna e Astrazeneca arrivano, ma non nelle dosi promesse, vai a capire se perché hanno mentito sulle possibilità di produzione o se perché li stanno vendendo ad altri. In ogni caso c’hanno rifilato il crepone (N.d.A. non so quanto sia usato in italiano, ma a Roma un crepone è una sola, una fregatura).

https://www.ilmessaggero.it/salute/focus/vaccini_dosi_in_italia_quante_sono_pfizer_moderna_astrazeneca_sputnik_quando_arriva_ultime_notizie_news-5756584.html

E non solo a noi. In Sudafrica, culla natale dell’ennesima variante, pare che il vaccino Astrazeneca risulti in larga parte inefficace, al punto che le dosi acquistate per iniziare le vaccinazioni ora se le danno in faccia.

https://www.ilmessaggero.it/salute/prevenzione/vaccino_astrazeneca_risultati_deludenti_dosi_sudafrica_cosa_e_successo_ultime_notizie_news-5757517.html

Ma la cosa più assurda è che ora c’è un nuovo vaccino bramato da tutti, che tanto nuovo non è. E questo per me è motivo di grande soddisfazione, dato che ne avevo già scritto in passato. Il più corteggiato del reame al giorno d’oggi è lo Sputnik V russo. Ve lo ricordate? Il vaccino che tutta la comunità scientifica internazionale ha spernacchiato perché è russo, ti pare che ci fidiamo, non ci sono dati e bla bla bla. Come se invece le aziende a cui hanno dato miliardi siano state campioni di trasparenza… Comunque, pare che oggi tutti ne vogliano uno di Sputnik V, tipo le scarpe della Lidl.

https://www.open.online/2021/02/05/covid-19-vaccini-perche-tutti-vogliono-sputnik-v/

Peccato che si sono svegliati un po’ tardi, e che toccherà aspettare.

https://www.adnkronos.com/vaccino-sputnik-mosca-per-ue-dosi-non-disponibili-fino-a-maggio_6lADY23jRVQl2Mr17ILKRN?refresh_ce

Ma tanto attesa per attesa tanto vale aspettare. Putin ce l’ha fatta ancora a fregarci. Se da un lato l’Europa e parte del mondo fanno le loro rimostranze per il caso Navalny, accusando la Russia di essere poco democratica (mi stupisce sempre la capacità di analisi di chi ci governa, sempre sul pezzo… ovviamente hanno grandissime capacità di analisi, la loro si chiama paraculaggine), dall’altra è pronta a pagare con denaro sonante il vaccino russo, che ovviamente ci verrà democraticamente consegnato. Quanto cazzo mi piace l’ipocrisia lampante, che manco si prova a spiegarla tanto è sfacciata, adoro….

Allo Sputnik V il PREMIO COVID 19 REGINETTA DEL BALLO.

Non perde mai

Questa è a caso, ma è troppo bella per non metterla (ma serve un minimo di cultura per capire il riferimento)

Nel frattempo, la lotta al virus, vaccini a parte, si fa sempre più serrata e senza quartiere. In Cina, madrepatria del Covid, hanno iniziato a testare l’efficacia di nuovi strumenti atti a scovare il virus in ogni dove. E quando dico in ogni dove intendo proprio quello… ora fanno i tamponi anali (manco i Prophilax se ne sarebbero usciti con una roba del genere).

https://www.repubblica.it/salute/2021/02/03/news/tamponi_anali-285650992/

Sembra che siano più affidabili e riducano il rischio di falsi positivi. Sono destinati solamente alle aree a rischio contagio più elevato. Non un uso massiccio quindi, in quanto la pratica sembra “sconveniente” (non sono parole mie). Si va dai 2.5 cm ai 5, non so secondo quale criterio. Sembrerebbe, secondo studi, che il virus sopravviva più a lungo nell’ano e nelle feci, rispetto alle vie respiratorie. Quindi, a logica, ignorando la scienza, chi soffre di aerofagia e flatulenze varie, ed è positivo, è possibilmente una bomba batteriologica.

È più pericoloso un petomane sull’autobus piuttosto che uno che starnutisce senza un domani. Tenetelo presente in futuro. Se sentite puzza di merda scappate, è più pericolosa di una scatarrata. Ovviamente questa è roba per scemi, è chiarissimo il piano malvagio della Repubblica Popolare Cinese, a cui consegno, con un po’ di invidia, il PREMIO COVID 19 SONDA ANALE.

Un Tampone per domarli, un Tampone per trovarli, un Tampone per ghermirli e nel buio incatenarli.

Ritornando a noi, se al governo non abbiamo la squadra dei tecnici della morte, ma una squallida via di mezzo, in Lombardia invece hanno tirato fuori i pezzi da novanta. Il povero Gallera, all’ennesima cazzata combinata, è stato silurato, sostituito da una donna di esperienza assoluta, Letizia Moratti, volto nuovo e fresco della politica lombarda. La quale si è presentata come assessore facendo subito una figura di merda. https://www.ilpost.it/2021/01/19/moratti-pil-vaccini/

Più vaccini a chi fa più Pil. BOOM! La tocca piano. Vabbè, proposta degna degli inizi del ‘900, quando eugenetica e politiche sociali erano molto più complementari di quanto si creda (ben prima del nazismo per essere chiari). Non potendo cominciare peggio, la Moratti è stata subito bersaglio di critiche, per le quali non è rimasta a guardare ed è corsa ai ripari, assumendo un superconsulente per la lotta al Covid…aspè sta cosa l’ho già sentita, ma non è che?! di nuovo?…


Guido is back, motherfucker!

Guido torna in campo, come superconsulente per le vaccinazioni in Lombardia. E vuole vaccinare tutti i lombardi entro giugno (che sembra essere l’obiettivo di tutta l’UE). Sta troppo avanti Guido, un vaccino ogni 7 minuti. A nastro. Ovviamente sono arrivate critiche da tutte le parti, da medici a politici d’opposizione, e pare che Bobby Speranza non abbia accettato il piano presentato, in quanto il piano vaccinale è questione nazionale e non si può fare ognuno come gli pare.

https://www.huffingtonpost.it/entry/il-piano-bertolaso-sui-vaccini-non-se-ne-parla-lo-stop-della-salute_it_60228206c5b6f38d06e6fbec

E c’è pure chi sta proponendo a Draghi (indovina chi?) di sostituire il commissario Arcuri proprio con l’eroe dei due mondi. È inarrestabile Guidone. A Bertolaso il PREMIO COVID 19 COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL POPOLO.

PS. La Moratti sembra più giovane ora di dieci anni fa, quando faceva il sindaco di Milano.

Andiamo ora oltreoceano, per un simpatico fatto di cronaca. Siamo a Nashville, Tennessee. Uno Youturber Yuotu Iubbuter, un creatore di contenuti di You Tube (su sta storia che questi siano creatori di contenuti, sarà che so antico io, ma ci vedo uno dei molti capolinea del genere umano…in fabbrica per Dio, a produrre, basta con i “contenuti”) ha pensato bene, per creare un contenuto shock per il suo canale, di inscenare una finta rapina, armato di coltello da cucina.

I contenuti

Al di là dell’interesse del pubblico per una roba del genere (e in fondo la colpa è proprio del pubblico che paga per assistere a sta roba, alimentando le turbe di questi soggetti affamati di attenzioni sempre maggiori…è un cortocircuito continuo), il nostro eroe non ha consideravo una cosa. Che si trovava (cominciamo a usare il passato che tanto si è capito come finisce) in fuckin U.S.A., Nashfuckinville, Tennessee motherfucker. E come può essere andata?! Sto ritardato pieno di contenuti si è avvicinato a un gruppo di gente armato di coltello e urlando, e in risposta uno ha tirato fuori la pistola e l’ha fatto secco senza pensarci due volte. Fine. Il tutto nel pieno della legalità, dato che l’assassino era autorizzato a portare un’arma e a tutti gli effetti le sue azioni sono state considerate legittima difesa.

https://multiplayer.it/notizie/youtuber-scherzo-finito-male-sparano-e-uccidono.html

Addio amico mio del Tennessee, insegna agli angeli a creare contenuti adesso…PREMIO COIVD 19 DARWINISMO CONTENUTISTICO.

E visto che lo scherzo te lo sei fatto da solo, ti dedico una delle mie canzoni preferite.

Charles Darwin, youtuber e influencer.

Sono Carlo il cinista. Come lavoro faccio il cinico disilluso professionista, con molti anni di esperienza alle spalle. Anche se a volte capita anche a me di avere un po' di cuore. Nel tempo libero studio storia medievale, con il sogno, quando sarò diventato grande, di friggere polletti sintetici al kfc. E di assillare i miei eventuali colleghi, tra una mandata di polletti e l'altra, su quanto fossero efficienti i cucchiai bizantini o su quanto fosse pantocratore Gesù Cristo. Sono anche malato di musica e di montagna. E di mente.

Post a Comment