TOP

Author: Antro della Femminista

Antro della Femminista è un progetto nato il 10 marzo 2015 e si basa su 3 parole fondamentali: informazione, attivismo, resistenza. Si occupa di diritti umani, perlopiù sui diritti delle donne, ma anche di antifascismo, antirazzismo e tematiche LGBT+. Non accetta separatismi e divisioni, specialmente in tempi come questi fatti di odio fascista bisogna rimanere tutt* unit* per il bene dei diritti di tutte le classi discriminate. Femminista intersezionale, contro lo sfruttamento e l'oggettificazione della donna, abolizionista in tutte le sue forme derivanti dal patriarcato e dal capitalismo, pro-choice per l'aborto.

"Incel" è l'abbreviazione di "involontariamente celibe". Generalmente, anche se non  esclusivamente, si riferisce a gruppi di uomini online che sentono di non essere in grado di entrare  in rapporti sessuali. Incolpano le donne per le loro lamentele, di cui discutono

Esiste una violenza che non è fatta di rabbia espressa, al contrario, è insidiosa, fatta di silenzi ostil alternati a parole pungenti. E’ una forma d’abuso antica, perpetrata in modo particolare tra le “sicure” mura domestiche, che lascia profonde ferite

I recenti fatti di cronaca riguardanti l’omicidio di Elisa Pomarelli da parte del reo-confesso  Massimo Sebastiani, che come movente avrebbe avuto una infatuazione non corrisposta da parte  della ragazza, è di ispirazione per tornare a trattare il tema degli incel,

La circostanza in cui un uomo (mansplainer) si senta autorizzato a puntualizzare e/o a precisare tematiche e argomenti, nonostante sia meno competente del suo interlocutore, soltanto perché di sesso femminile, rimanda all’idea che la parola di quest’ultima abbia

"Modelli come il suo, deprivati dei loro bisogni di tenerezza, adultizzati e erotizzati in maniera precoce e anaffettiva, propongono ruoli lontani anni luce dall'età della preadolescenza e dell'adolescenza ed esibiscono una sessualità che procede per "salti nel