TOP

Author: Nicoletta Labarile

Origini pugliesi, anima cosmopolita e cuore romano. Giornalismo e politica. Digital, content e management insieme: quando dico a mia nonna che di professione faccio “la content manager”, lei non capisce. Per questo, ho rimediato con una laurea in comunicazione digitale e un master in giornalismo politico-economico. Non credo alle definizioni, ma al potere delle parole che nominano. Prima femminista dichiarata della mia famiglia, non l’unica. Sostengo il women empowerment nella vita e in radio. “Le Ragazze stanno bene” è il mio format e il mio posto felice. Su Instagram, faccio cose e vedo gente: @nicolettalaba.

Foto di Nicoletta Labarile Ci sono teste rosa, treccine blu e calzini arcobaleno: Roma l’8 marzo è zona fuxia, ma piazza Esquilino è una tela variopinta che balla sulle note di Loredana Bertè e canta Madame. “Tu sei la mia voce”.

Non vuoi figli? Sei troppo giovane per dirlo. Lo dici ad alta voce? Sei egoista. “Voglio forse dei figli perché desidero essere ammirata come il tipo di donna ammirevole che ha dei figli? Perché voglio essere vista come una donna

Quando si parla di islam solitamente non si parla anche di femminismo. Fanno eccezione alcuni impavidi commenti social: “vai a fare la femminista nei paesi islamici e vedi come ti passa la voglia”. Ma, contrariamente a quanto si pensa, l’Islam