TOP

Author: Orgoglio Bisessuale

Sì, è accaduto: il DDL Zan è stato affossato, anche se ci siamo adoperat3 per non farlo accadere. Personalmente, ricordo com’era prima di questa batosta. Nei primi mesi di quest’anno ho partecipato ad alcune discussioni in cui si è sottolineata

Liz Nania è un’artista nata e cresciuta a Boston che ha lottato per la visibilità bisessuale agli albori dell’attivismo bisessuale statunitense. Ha ideato i Biangoli (in inglese Biangles) il primo simbolo con cui le persone bisessuali si sono identificate politicamente.

Quando si parla di bisessualità capita abbastanza spesso di trovare commenti del tipo: “secondo me siamo tutti un po’ bisessuali”. Queste affermazioni spesso vengono fatte da persone che si sentono vicine alla comunità bisessuale e che non sono molto esposte

“Bisessualità/biromanticismo è attrazione sessuale/romantica per uomini e donne binari3, mentre pansessualità/panromanticismo include anche le persone trans!” Quante volte abbiamo sentito questa solfa, anche da attivist3 preparatissim3 in altri ambiti? Quante volte abbiamo specificato che sia transfobo e cisnormativo credere che debba

Sabato 8 e 15 Maggio si sono tenute due manifestazioni a favore del DDL Zan, la prima a Milano e la seconda contemporaneamente a Roma e nel resto d’Italia.Orgoglio Bisessuale ha partecipato ad entrambe e in maniera differente ma sempre

Michele Bravi in “Storia Del Mio Corpo” canta: “Il mio corpo ha una storia di paura addosso E lo vedo chiaramente in ogni gesto” Il mio corpo non mi è mai appartenuto, è sempre stato proprietà di chi ne ha fatto scherno, di

Il concetto di orientamento sessuale è abbastanza recente, per quanto a volte possa sembrarci diversamente. La sensazione che esso sia sempre stato discusso ha origine soprattutto dall’estrema leggerezza con cui tendiamo ad applicare il nostro punto di vista quando parliamo